Domande e dubbi frequenti

Tu chiedi, io sarò felice di risponderti!

Registrazione e iscrizione

Benvenut* su Very Blooming, sono felice che tu abbia scelto di entrare a far parte della community! Per registrarti ti basterà cliccare sul tasto REGISTRATI (in alto a destra) scegliere un nome utente, inserire la tua mail, scegliere una password e cliccare sul tasto ISCRIVITI. Una volta eseguita la registrazione ti basterà cliccare sul tasto ENTRA (in alto destra) e seguire la procedura necessaria per accedere all’area riservata. La registrazione al sito è totalmente gratuita. Per restare aggiornato sulle novità di Very Blooming e ricevere le offerte, ti invito a iscriverti alla newsletter. Sei sei già un membro clicca su ENTRA.
Per i Corsi on demand basterà abbonarsi. La prima settimana è gratuita. È necessario registrarsi inserendo i propri dati ed in seguito effettuare il login cliccando sul tasto ENTRA per accedere alle lezioni. Una volta effettuata la registrazione riceverai una mail di conferma. Se dovessi riscontrare dei problemi, ti invito a scrivermi.
Il costo dell’abbonamento è di 20 euro al mese. La prima settimana è gratuita. Avrai accesso illimitato alle lezioni di tutti i livelli con dei focus specifici. Ogni settimana sarà disponibile una nuova lezione. Verifica se ci sono offerte in corso!
Registrati sul sito ed entra con i tuoi dati. Clicca sul tasto abbonati ed automaticamente avrai accesso alla settimana gratuita.
Alla fine della settimana di prova, potrai liberamente decidere se continuare ad allenarti con Very Blooming e non c’è bisogno di effettuare nuovamente l’iscrizione perché si rinnova automaticamente. Se invece non hai voglia di continuare, ricordati di disdire l'abbonamento per tempo (dopo i 7 giorni di prova) andando sulla pagina del tuo profilo e cliccando sul bottone gestisci/cancella abbonamento.
Sì l’abbonamento si rinnova automaticamente dopo 30 giorni. Per disdire ti basterà accedere sul tuo profilo e nella tua area riservata cliccare su cancella abbonamento.

Come seguire i corsi su Very Blooming

Ti serve il collegamento a internet e qualsiasi dispositivo compatibile: PC, tablet, smartphone. Per una esperienza migliore utilizza uno schermo grande, se possiedi solo lo smartphone cerca di collegarlo alla TV.
Se il videocorso impiega troppo tempo a caricarsi e/o si blocca, clicca sulla rotellina delle impostazioni e scegli una risoluzione minore per ottenere una visione più fluida.
No, non è possibile. Le lezioni sono disponibili solo in streaming.
In piedi ti serve lo spazio necessario per avere le braccia aperte, a terra ti dovrai poter sdraiare e muovere le braccia in tutte le direzioni.
La maggior parte delle lezioni sono a corpo libero, ma ne trovi anche alcune con i piccoli attrezzi e cioè il cerchio (flex ring), il rullo (foam roller), l’elastico, la palla piccola, il bastone e i pesetti (o bottigliette).
Su questo articolo ti spiego quali attrezzi potrai utilizzare durante le lezioni. https://veryblooming.com/cinque-attrezzi-per-praticare-pilates-a-casa/

Allenamento e videolezioni

Questo dipende dal tuo livello di preparazione fisica e dai tuoi bisogni. I corsi di Blooming Pilates sono suddivisi in tre livelli, proprio per garantirti la possibilità di trovare il corso più adatto a te. Puoi anche decidere di fare una lezione leggera e una intensa a settimana. Non ci sono regole, solo il tuo buon senso ti può guidare e se hai dei dubbi contattami, in basso trovi il form.
Sì, non solo è possibile ma è vivamente consigliato, in questo modo sarai in grado di eseguire gli esercizi in maniera più fluida e consapevole.
Alla fine della lezione la potrai contrassegnare come “completata”, così saprai sempre da dove riprendere il tuo allenamento.
Questo dipende da te, dal tempo che vuoi dedicare a te stesso/a e al tuo benessere. Se non pratichi nessun’altra attività fisica, se non cammini molto né vai in bicicletta ti consiglio di allenarti almeno due volte a settimana.
Ci sono lezioni brevi e tematiche con durata che varia dai 5 ai 25 minuti, le lezioni complete sono da 35/40 minuti oppure 1 ora.
Sì, ci sono lezioni di “riscaldamento in piedi” che possono essere combinate con le lezioni di Blooming Pilates di diverso livello, così come le lezioni brevi con il focus sul “Fascial Training” o sul “Mindful Movement” che possono essere associate ad altre lezioni. A seconda del tempo che hai a disposizione, della tua condizione fisica e della tua necessità del momento, crea il tuo percorso liberamente.
Se hai un mal di schiena acuto che ti blocca ti consiglio di rivolgerti ad uno specialista, se invece il tuo mal di schiena è una sorta di indolenzimento, ti consiglio di fare con cautela le lezioni del “corso base Blooming Pilates”, ascoltando il tuo corpo e fermandoti se senti che il dolore aumenta. I videocorsi non possono sostituire una terapia riabilitativa.
Certo, basta compilare il form in basso. Se invece desideri una lezione personalizzata consulta questa pagina https://veryblooming.com/allenamenti-personalizzati/
Certo sei libero/a di farlo, ma YouTube non propone un percorso per chi ha voglia di iniziare questo “viaggio”, non c’è una progettualità nei video che trovi.

Informazioni sul Pilates

Joseph Pilates è l’ideatore di questo metodo che ha preso il suo nome.
Il Pilates ti aiuta a migliorare la consapevolezza del tuo corpo, a tonificare, ad acquisire elasticità e coordinazione, a rinforzare gli addominali e tutto il corpo, a prevenire mal di schiena e a “curarlo”. Ti insegna ad organizzare i tuoi movimenti e la tua postura e a respirare nel modo corretto. Per maggiori informazioni ho scritto questo articolo in merito. https://veryblooming.com/cose-il-pilates-e-perche-fa-bene/
Il Pilates è adatto a tutti e a tutte, non ci sono limiti di età se si sceglie un corso adatto alle proprie esigenze.
Lo yoga è una filosofia orientale di tradizione millenaria che mira alla trascendenza del corpo e all’elevazione dello spirito, mentre il Pilates è un sistema di allenamento intelligente occidentale nato nei primi decenni del ‘900. Per approfondire leggi il mio articolo qui. https://veryblooming.com/yoga-o-pilates/
Il Pilates si pratica sia a corpo libero che con i piccoli attrezzi e cioè il cerchio (flex ring), il rullo (foam roller), l’elastico, la palla piccola, il bastone e i pesetti (o bottigliette). Qui trovi ulteriori informazioni https://veryblooming.com/cinque-attrezzi-per-praticare-pilates-a-casa/
Sì, ti aiuta decisamente, ma dipende da che tipo di problema hai. Potresti aver bisogno di uno specialista per capire che problema hai e se necessiti di una terapia manuale.
Con il Pilates classico no. Io infatti integro le mie lezioni con il Fascial Training per sopperire a questa mancanza.
Il Pilates può aiutare a dimagrire perchè allenandoti bruci calorie, ma non è il suo scopo principale.
Sì, il Pilates tonifica e modella il corpo senza stressare muscoli e tendini.
Dipende dal tipo di lezione, ma sicuramente la mente si rilassa perché è concentrata sui movimenti che stai svolgendo.
Certo, fa benissimo anche agli uomini sia sedentari che sportivi! I primi possono imparare a muoversi con consapevolezza, sciogliere la schiena e rinforzare gli addominali e il corpo in generale. Gli sportivi possono migliorare le loro performance.
Come per ogni tipo di attività motoria è importante muoversi con consapevolezza e proteggere il proprio corpo. Ci sono degli accorgimenti per chi ha ernia del disco, spondilolistesi, cervicalgia, labirintite, ipertensione arteriosa, ecc… c’è sempre modo di adattare gli esercizi alle proprie esigenze… anche in gravidanza! Non esitare a contattare il tuo medico di fiducia per capire se puoi iniziare a fare Pilates o no.
La prima importantissima regola è continuare a respirare anche se non hai capito come! Si inspira con il naso e si espira dalla bocca senza creare tensione sulle labbra, come se volessi appannare uno specchio.
Joseph Pilates ha basato la sua tecnica di allenamento sui seguenti principi: concentrazione, controllo, baricentro, fluidità dei movimenti, precisione, respirazione. Se vuoi approfondire leggi l’articolo sul mio blog: https://veryblooming.com/cose-il-pilates-e-perche-fa-bene/
Grazie all’esecuzione di movimenti consapevoli, il Pilates aiuta senz’altro a creare spazio all’interno della mente, a rallentare il rimuginio che è alla base del perdurare di questo disturbo e insegna a vivere il momento presente visto che la mente è concentrata sul corpo.
Sì, con il Pilates i tuoi muscoli saranno più flessibili, il tuo corpo più preparato a rilassarsi per dormire meglio e la tua mente sarà più calma. Se decidi di fare Pilates prima di andare a dormire è importante scegliere una sequenza di movimenti leggera e lenta per non stimolare il sistema nervoso a produrre adrenalina, ormone nemico del sonno tranquillo.
n generale no, non fanno male alla schiena perché sono svolti in maniera lenta e consapevole, attivando gli addominali profondi, anzi sono una protezione per la schiena. Naturalmente in caso di patologie della colonna ci sono alcuni esercizi da evitare.
Gli addominali formano una cintura che avvolge il centro del corpo sia anteriormente che posteriormente nello strato più profondo. Essi stabilizzano e proteggono la parte bassa della schiena e il bacino e sostengono le viscere.
Certo, un allenamento mattutino che risvegli corpo e mente fornisce alla giornata una marcia in più... ma è innegabile che anche dopo lunghe di lavoro, un po’ di sano movimento aiuta a smaltire lo stress della giornata. L’importante è dedicarsi ad una pratica fisica, senza trovare la scusa della mancanza di tempo!
Se non svolgi nessun’altra attività fisica ti consiglio di fare Pilates almeno due volte a settimana. Ma non c’è una regola fissa, più ti alleni, più il tuo allenamento è vario e più ti sentirai meglio!
Joseph Pilates era solito dire: “Dopo 10 lezioni sentirai la differenza, dopo 20 vedrai la differenza, dopo 30 lezioni avrai un corpo nuovo”.
Secondo me è importante integrare il Pilates con altre discipline e in questo articolo ti spiego quali e perché. https://veryblooming.com/quali-sono-i-limiti-del-pilates-e-come-rimediare/
Il Pilates si può adattare a qualsiasi fascia d’età, senza limiti, ci sono addirittura dei corsi per bambini e genitori insieme! Bisogna però scegliere il corso appropriato.
Decisamente sì! Ti aiuta a controllare la respirazione, a prendere consapevolezza del pavimento pelvico, a mobilizzare il bacino e le anche, ad alleviare dolori cervicali e lombari, migliora la circolazione.

Non hai trovato la risposta che cercavi?